Search:
Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia - Comitato Udine | varutti
2
archive,paged,author,author-varutti,author-2,paged-17,author-paged-17,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-2.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,transparent_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive

Author:varutti

Dic 15 2020

Fuga da Isola d’Istria nel 1953, perché papà è “nemico del popolo”

Arduino Coppettari mi racconta della sua vita al Centro smistamento profughi di Udine. “Siamo stati lì per un mese – ha detto – dove i bambini e le donne venivano separati dagli uomini nelle camerate, per mangiare si doveva andare alla mensa della Pontificia Opera Assistenza (POA) coi piatti de latta”. È uno dei tanti ricordi dell’esodo giuliano dalmata, quello di Arduino Coppettari, nato a Isola d’Istria nel 1950. Ora vive a Nogarole Rocca, in provincia di Verona. Ha un modo di parlare un po’ ridicolo. Mi perdonerà il signor Arduino...

0 Comments
Share Post
Dic 15 2020

Codroipo letteraria, presentazione del Premio “Per le antiche vie”

Dopo la partecipazione alla cerimonia di premiazione del concorso letterario nazionale Villotte di S. Quirino (Pordenone) sul tema dell’esodo giuliano dalmata, il Comitato Provinciale di Udine dell’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) continua la sua presenza a importanti appuntamenti culturali, essendo stato invitato dagli operatori del Caffè letterario codroipese ad assistere al premio letterario "Per le antiche vie" e al concorso di pittura collegato Il Premio si propone di favorire l’immaginazione e la creatività di persone che amano la scrittura, affinché vengano valorizzati talenti che hanno trovato ispirazione tra i...

0 Comments
Share Post
Dic 15 2020

Libro di Bruno Bonetti presentato a S. Quirino, Pordenone, con l’ANVGD

Parlare di Udine, Fiume, Zara, Spalato e della Dalmazia ad un manipolo di istriani sarebbe come cercare di vendere ghiaccioli agli eschimesi. Eppure Bruno Bonetti è riuscito nella sua impresa. Ha presentato il suo libro intitolato Manlio Tamburlini e l’albergo nazionale di Udine a degli istriani e ai loro discendenti alle ore 17,30 il 1° dicembre 2018 in località Villotte, presso l’agriturismo “Da Sferco”, di San Quirino, Via Umago 2, provincia di Pordenone, dove sessanta anni or sono furono accolte 49 famiglie esuli d’Istria. L’evento, organizzato dal Comitato Provinciale di Udine...

0 Comments
Share Post
Dic 15 2020

La spy story di Riccardo Bellandi presentata a Monfalcone con l’ANVGD

Il Comitato di Udine dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia (ANVGD) insieme alle ACLI di Monfalcone e all’Associazione dei Toscani in Friuli Venezia Giulia hanno organizzato una pubblica iniziativa sul tema del confine orientale. L’evento aveva il patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Il giorno 24 ottobre 2018, alle ore 18.00, a Monfalcone, presso la Parrocchia di San Nicolò, in sala coro, in Via 1° Maggio n. 84, c’è stata la presentazione del libro di Riccardo Bellandi  "Lo spettro greco", una spy story sulla guerra fredda al confine orientale italiano. Erano presenti...

0 Comments
Share Post
Dic 13 2020

Sergio Endrigo in jazz, Concerto di Barbara Errico con l’ANVGD di Udine

La straordinaria cantante jazz Barbara Errico ha voluto condividere il suo Omaggio a Sergio Endrigo con gli esuli d’Istria, Fiume e Dalmazia e i loro discendenti a Udine. Così è salita sul palco per l’ultimo evento dell’anno organizzato dal Comitato Provinciale di Udine dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia (ANVGD). La Errico ha riproposto i brani del suo CD “Sergio Endrigo in jazz”, uscito nel 2010 e premiato con l’Italian Jazz Award nel 2011. L’eccezionale ed applaudito concerto si è svolto il 19 dicembre 2018, alle ore 20,30 presso la sala teatrale...

0 Comments
Share Post
Dic 13 2020

Gita a Parenzo e Antignana, festa del prosciutto, con l’ANVGD di Udine

Domenica 21 ottobre 2018 si è svolta un gita sociale. In occasione della Festa del Prosciutto Istriano ad Antignana un gruppo di soci ha visitato l’antico borgo istriano e pure la cittadina di Parenzo. Antignana era una piccola città circondata da mura e torri. Oggi è un luogo dal fascino singolare, dove la tradizione e la storia vengono fatte vedere con orgoglio. La gita è andata bene e si è seguito il programma. Alle ore 8.00 c’è stata la partenza da Udine, presso Teatro Giovanni da Udine (lato parcheggio). L’arrivo previsto...

0 Comments
Share Post
Dic 13 2020

ANVGD di Udine, ricordo dei defunti giuliano dalmati e delle vittime delle foibe

Francesca Laudicina, assessore al Bilancio del Comune di Udine, ha portato la corona d’alloro alla commemorazione dei caduti giuliano dalmati, svolta il 3 novembre 2018 al Cimitero di San Vito a Udine. La professoressa Laudicina, che ha il babbo Alfio esule da Pola, era accompagnata da Elio Varutti, vice presidente del Comitato Provinciale di Udine dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia (ANVGD). Il labaro dell’ANVGD di Udine era sorretto da Annalisa Vucusa, cugina dell’ingegnere Silvio Cattalini, esule da Zara e presidente della stessa ANVGD di Udine dal 1972 al 2017, anno...

0 Comments
Share Post
Dic 07 2020

Udine, Fabio Lo Bono presenta Il Campo Profughi giuliani di Termini Imerese, Palermo

È stato il professor Carlo Enrico Tincani ad aprire un incontro sul tema dell’esodo giuliano dalmata. “Questo tema è stato per troppo tempo taciuto da molti – ha detto Tincani – poi pareva che fosse un monopolio della destra politica, ora è tempo di fare chiarezza, come questo giovane autore sull’accoglienza in Sicilia dei profughi italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia”. Tincani ha parlato in nome della Università della Terza Età (UTE), dove è docente di Storia contemporanea. La UTE ha organizzato l’evento assieme all’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD)...

0 Comments
Share Post
Dic 07 2020

Trekking del Ricordo a Udine, con l’ANVGD

Sabato 11 maggio 2019 si è ripetuta, come per l’anno precedente a Udine, la Camminata del Ricordo con visita d’istruzione commentata a sculture e monumenti che coinvolsero gli esuli d’Istria, Fiume e Dalmazia.  In questo percorso di circa due chilometri, si sono scoperti i principali luoghi dell’ esodo giuliano dalmata nel capoluogo friulano con testimonianze in lingua italiana, friulana e dialetto istro-veneto. Centomila italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia, in fuga dalle violenze titine della seconda guerra mondiale, sono stati accolti in questa città dopo l’annessione di quelle terre alla Jugoslavia...

0 Comments
Share Post
Dic 06 2020

Meni Carbinîr finito in foiba, racconto shock allo Stringher nel Giorno del Ricordo 2019 a Udine

“Sai che mio zio Domenico è stato gettato in foiba?”. Mi dice così la signora Patrizia al termine del Giorno del Ricordo svolto all'Istituto “Bonaldo Stringher” di Udine il giorno 8 febbraio 2019 davanti a oltre 200 studenti e decine di insegnanti. Lei è nata nel 1954 a Fagagna, in provincia di Udine. È tutta agitata e con gli occhi umidi. Me lo riferisce in modo riservato, non vuole nemmeno che io divulghi i cognomi, perché “prima voglio parlare con i miei vari cugini per ricevere l’assenso a diffondere questo...

0 Comments
Share Post