Search:
Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia - Comitato Udine | Franco Pischiutti
124
archive,tag,tag-franco-pischiutti,tag-124,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-2.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,transparent_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive

Franco Pischiutti Tag

Apr 27 2022

Udine, 25 aprile festa di fischi, note stonate pensando all’invasor… dell’Ucraina

Lo ha scritto il «Messaggero Veneto». Da anni non passa festa della Liberazione senza fischi in piazza, contestazioni, malumori ed altro in piazza Libertà. Dopo due anni di pandemia è ripresa la cerimonia pubblica con sindaci, reduci, sindacati, cori e il corteo per il 25 aprile con la partecipazione di 1.500 persone, nonostante la pioggia fino al Monumento di piazzale XXVI Luglio. Tutti hanno vissuto la giornata nel pieno delle violenze criminali in Ucraina. Fortuna che hanno potuto parlare i giovani e non certi vecchi arnesi, tanto per citare Pietro...

0 Comments
Share Post
Feb 18 2022

Udine, inaugurato il piazzale Norma Cossetto con autorità, l’ANVGD e un tenero ricordo

È stata Paola Del Din, medaglia d’oro al valor militare, a ricordare gli anni di università trascorsi assieme a Norma Cossetto. L’occasione per farlo è stata l’inaugurazione del piazzale dedicato alla figura della laureanda istriana all’Università di Padova, violentata dal titini nel 1943 e gettata nella foiba di Villa Surani di Antignana, presso Pisino. L'evento è del giorno 11 febbraio 2022. “Voleva parlare con il professor Marchesi della sua tesi di laurea – ha detto la Del Din – perciò Norma Cossetto ha chiesto se poteva passare davanti al...

0 Comments
Share Post
Nov 22 2021

Udine, Natale del Ricordo 2021 in Oratorio della Purità e Castello, con l’ANVGD

“Questa messa viene celebrata in suffragio dei giuliani dalmati morti esuli – ha detto don Lawrence – lontani dalle terre natie d’Istria, Fiume e Dalmazia e per tutte le persone morte senza colpa nei tragici eventi successivi alla seconda guerra mondiale”. La cerimonia svoltasi nell’Oratorio della Purità, alle ore 11 domenica 21 novembre 2021, è stata accompagnata dall’Aquileiensis Chorus, diretto dal Maestro Ferdinando Dogareschi, assai apprezzato nonostante le mascherine chirurgiche, soprattutto nell’ultimo canto intitolato “El xe nato el 25”. Come ha detto Bruna Zuccolin, presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia...

1 Comment
Share Post
Nov 06 2021

Udine, il vicesindaco Michelini con l’ANVGD alla cerimonia sui defunti giuliano dalmati

Un commosso Loris Michelini, vice sindaco di Udine, oltre che nipote di un esule, ha portato il saluto della Civica Amministrazione alla cerimonia religiosa e patriottica dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD), Comitato Provinciale di Udine in ricordo dei caduti e dei defunti giuliano dalmati. Il tradizionale evento si è tenuto il 3 novembre 2021, presso la Chiesa del Cimitero di San Vito in Udine. Si è iniziato con una Santa Messa, alle ore 10.30 in onore delle vittime delle foibe e dei defunti dell’esodo degli italiani d’Istria, Fiume e...

0 Comments
Share Post
Giu 27 2021

A Udine la Biblioteca ‘Del Din’ festeggia 10 anni di attività, Associazione Partigiani Osoppo Friuli

È stato il sindaco di Udine, on. Pietro Fontanini, ad aprire la cerimonia nel prezioso luogo di ricerca e di cultura aperto al pubblico. Ha parlato anche Roberto Volpetti, presidente dell’Associazione Partigiani Osoppo Friuli nella sede di Piazza I Maggio, 16. L’anniversario è stato ricordato il 28 maggio 2021. Per l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD), Comitato Provinciale di Udine, era presente l'arch. Franco Pischiutti, su delega della Presidente Bruna Zuccolin. La Biblioteca, intitolata al partigiano Renato Del Din, non mira alla conservazione museale dei ricordi, ma alla fruibilità e alla...

0 Comments
Share Post
Dic 01 2020

Udine, Natale del Ricordo 2019 all’Oratorio della Purità, con l’ANVGD

Ci voleva un prete slavo per pronunciare la parola foiba dall’altare a Udine. Lui è don Roman Pelo, ucraino, che ha celebrato la Santa Messa per quello che vien definito il Natale del Ricordo. Da destra: Bruna Travaglia Rauni, Rosalba Meneghini, Giuseppe Capoluongo e Fabiola Modesto Paulon; foto Elio Varutti Gli esuli d’Istria, Fiume e Dalmazia sono oramai ultrasettantenni, se non oltre. Molti di loro ci hanno lasciato, come l’ingegnere Silvio Cattalini, presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia (ANVGD), Comitato Provinciale di Udine dal 1972 al 2017, anno della sua morte. Da...

0 Comments
Share Post
Nov 29 2020

Udine, ultimo saluto a Armando Delzotto, esule da Dignano d’Istria

Le esequie di Armando Delzotto, nato nel 1926 a Dignano d’Istria, si sono svolte il 22 maggio 2019 a Udine. Dopo la santa messa nella chiesa di S. Antonio di via Pracchiuso, ha parlato Manuele Ferrari, vice sindaco di Forni Avoltri (UD), ricordando l’impegno di Armando Delzotto in veste di sindaco di quel paese della Carnia dal 1990 al 1995, con la stima di tutti. Udine, Bruna Zuccolin legge l'elogio funebre al funerale di Armando Delzotto Queste sono le parole di Bruna Zuccolin, presidente dell’Anvgd di Udine, pronunciate al funerale di Armando...

0 Comments
Share Post
Nov 29 2020

Udine, 6^ edizione del Concorso Internazionale di Composizione “Antonio Smareglia”

Si è svolta sabato 5 ottobre 2019, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, con inizio alle ore 17.30, la presentazione della sesta edizione del Concorso Internazionale di Composizione “Antonio Smareglia”. Nell'occasione si è tenuto un concerto con musiche di Antonio Smareglia - tratte dalla sua ricca produzione sia cameristica che operistica - di Francesco Malipiero, che di Smareglia fu allievo, di Ofer Ben-Amots, compositore israeliano vincitore della quarta edizione del concorso e di Jean-Pierre Deleuze, compositore belga vincitore della quinta edizione del concorso. Interpreti sono stati Giulia Della Peruta, soprano...

0 Comments
Share Post
Nov 27 2020

Udine divisa, fischi sul 25 Aprile e giovani applauditi

Sarebbe una festa nazionale, ma si sta rivelando sempre di più il momento della divisione in tante parti d’Italia. D’accordo che il 25 aprile 1945 è solo Milano che viene liberata dal nazi-fascismo. Ovvio che in altre parti d’Italia la Liberazione avviene dopo o era già avvenuta prima. A Udine si aspetta fino al 1° maggio per vedere sfilare le camionette dei Neozelandesi da viale Venezia, borgo Poscolle, via Cavour fino in piazza Vittorio Emanuele, che si chiamerà di lì in poi “Libertà”. La gente era euforica e felice per...

0 Comments
Share Post
Nov 27 2020

Udine, rito religioso e civile in ricordo dei 185 minatori caduti a Arsia, in Istria, nel 1940

 A Udine è stata officiata una Santa Messa per le 185 vittime della tragedia di Arsia del 1940. È stato il Console Regionale dei Maestri del Lavoro il commendator Mario Caporale a creare l’evento con la collaborazione di don Maurizio Michelutti, parroco di San Pio X. Udine, chiesa di S. Pio X - 3 marzo 2019, ricordo dei 185 minatori morti ad Arsia Il rito religioso si è tenuto domenica 3 marzo 2019, nella chiesa di San Pio X, in Via Mistruzzi, alle ore 11, a cura del celebrante don Pietro Giassi,...

0 Comments
Share Post